Cosa Facciamo

Tra le attività prevalenti di Netdipendenza Onlus c'è la formazione per la prevenzione del TecnoStress in azienda e le sindromi da videodipendenze. Ci rivolgiamo principalmente alle aziende ad "alto impatto tecnologico", dove i lavoratori sono fortemente esposti al rischio di sovraccarico informativo (information overload). Il cervello - proprio come un computer - può elaborare un certo numero di informazioni entro un breve periodo. Se invece gli imput mentali sono eccessivi e simultanei (multitasking) si genera una tensione psico-corporea che favorisce l'insorgere di stress e altre possibili patologie: calo della concentrazione, mal di testa, ansia, insonnia, attacchi di panico, disturbi gastrointestinali e cardiocircolatori, calo de desiderio. 

Gli effetti della stress sulla vita di un individuo riducono anche le sue performance sui luoghi di lavoro. Inoltre, il calo dell'attenzione puà anche essere all'origine di possibili incidenti e infortuni. 

FORMAZIONE ALLE AZIENDE

Netdipendenza Onlus propone alle aziende percorsi formativi pre la prevenzione del TecnoStress sui luoghi di lavoro, ai sensi del Testo Unico 81 del 2008. Tale attività è supportata dalla collaborazione di consulenti ed esperti in materia di sicurezza sul lavoro e da psicologi specializzati nella prevenzione dello stress all'interno delle organizzazoni aziendali. 
Netdipendenza è qualificata come Centro di Formazione ai sensi del D.lgs 81-2008 ed eroga il primo corso in Italia sul “Rischio TecnoStress lavoro correlato”, rilasciando attestati validi ai sensi di legge (D.lgs 81/2008 e D.lgs 106/2009) e crediti formativi.  

Tali corsi sono destinati principalmente agli operatori della sicurezza (RSSP, ASPP, RLS), medici del lavoro, psicologi, datori di lavoro. La valutazione dello stress in azienda è un obbligo normativo per le aziende italiane. Se non viene effettuato, si incorre nella violazione del comma 1, articolo 29 del Testo Unico 81/2008.
Anche la formazione per la prevenzione dello stress è un obbligo di legge (art. 37, T.U. 81/208)
Il TecnoStress è una nuova malattia professionale (sentenza Guariniello, 2007) e rientra nell'obbligo di valutazione dei rischi ai sensi del T.U 81/2008 e D.lgs 106/2009.